<% id_sezione = 2 %> *Benvenuti a Tussio* ____ Il paese più bello del mondo

 

Piccolo giornale di Borgo

Notizie belle e brutte

Archivio notizie
- Archivio 2018
- Archivio 2017

- Archivio 2016
- Archivio 2015
- Archivio 2014
- Archivio 2013
- Archivio 2012
- Archivio 2011
- Archivio 2010
- Archivio 2009
- Archivio 2008
- Archivio 2007
- Archivio 2006
- Archivio 2005
- Archivio 2004

Tussio in foto

 

ARCHIVIO NOTIZIE - 2007

 

Non sappiamo come sia successo, purtroppo sono andate perdute le notizie del 2007, invitiamo tutta la popolazione a fornire eventuali notizie mancanti.

13 dicembre 2007

DORIANA

Oggi pomeriggio al cinema Massimo dell'Aquila si è tenuto un concerto dei DisCanto, famoso e prestigioso gruppo folk abruzzese. Per la prima volta si è esibita con il gruppo la nostra Doriana: Doriana Legge figlia di Pasquale e Gianna Cicerone.
Pensavamo ad una presenza timida e di partecipazione; invece Doriana ha svolto un ruolo da protagonista esprimendo il meglio delle capacità canore e di chitarrista.
Complimenti da info@tussio.it e ogni concerto sia il trampolino per tenerne uno migliore; insomma studiare, studiare, studiare.
Brava e complimenti ancora.

_____________________________________

13 dicembre 2007

SAN TUSSIO

Da don Arturo Buhring, gentilissimo Parroco della Chiesa di San Marco Evangelista in L'Aquila abbiamo ricevuto le foto dell'affresco, dell'urna delle reliquie e la biografia di san Tussio che contribuisce notevolmente a conoscere di più il nostro Santo. Con essa anche le preghiere dedicate.

il tutto si può leggere nel capitolo dedicato a san Tussio

_____________________________________

10 dicembre 2007

A PROPOSITO DI SAN TUSSIO

( nella foto la riproduzione di un quadro di Renato Coccia)

Sul mensile "L'ECO SI SAN GABRIELE" nel numero di dicembre 2007, Luigi Braccili all'interno della rubrica Santi d'Abruzzo ha pubblicato:
San TUSSIO da Bominaco secondo quanto hanno scritto i bollantisti negli acta sanctorum è nato a Bagno, un piccolo paese la cui fondazione ha preceduto di molti anni quella della città de l'Aquila.
Il vescovo de l'Aquila, Girolamo Manieri, fece rinchiudere il corpo di Tussio in una bara di legno dorato e intarsiato coprendo il corpo con una tela nella quale era ritratto l'eremita. I resti del Santo sono custoditi nella chiesa di San Marco, edificata nel 1340, che è ubicata in piazza della Prefettura a L'Aquila.

Sul quotidiano "Il Centro" dell'8 dicembre 2007 è scritto che in occasione della riapertura della Chiesa di San Marco (L'Aquila)seguendo l'usanza del vecchio capitolo, sarà ricordato San Tussio, monaco-eremita, il cui corpo si trova nella chiesa dal lontano 1331.

A parte l'incongruenza fra le date di costruzione della chiesa citate nella due fonti, appena avremo notizie più approfondite sul "nostro" andremo ad arricchire la pagina a lui dedicata.

_____________________________________

24 novembre 2007
Cittadinanza onoraria a Nicola Pietrangeli
Il sindaco del Comune di Prata D'Ansidonia avv. Francesco Di Marco nel corso del consiglio comunale straordinario (convocato per l'occasione) ha conferito la cittadinanza onoraria al tennista Nicola Pietrangeli le cui origini (il nonno) sono di Tussio.
La decisione è stata adottata “per il forte legame con il territorio aquilano…”.
Il Sindaco Francesco Di Marco durante la cerimonia ha detto: “ abbiamo tra di noi il campione, la leggenda, ma soprattutto abbiamo l'uomo, uno come noi, uno di noi, un fratello, un figlio che ritorna a casa. E' l'uomo che la nostra comunità abbraccia con gratitudine per la splendida realtà che ci ha regalato e per la speranza di riscatto che oggi rappresenta per i nostri figli”.

_____________________________________

25 ottobre 2007
Renzo Cialfi

il 18 novembre 2007 il vescovo di Nancy e di Toul, monsignor Jean-Louis Papin ordinerà "diacono permanente" il nostro compaesano Renzo Cialfi.
Felicitazioni e auguri da info@tussio.it e da tutti i Tussiani.

_____________________________________

14 settembre 2007
da Aurelio Petracca

Condivido pienamente l'iniziativa in quanto effettivamente la diffusione della registrazione dei suoni delle campane  dà tristezza e sensazioni di solitudine e abbandono.
Mi rendo disponibile a dare il mio contributo.

_____________________________________

10 settembre 2007
da Toni Santogrossi

Colgo l'opportunità della esistenza di questo giornale che permette di comunicare con tutto il mondo per lanciare la proposta di formare un " Comitato per il ripristino del suono delle campane".
Da tanti anni a Tussio non ascoltiamo la chiamata alle funzioni religiose da parte delle nostre campane per motivi di sicurezza: prima del campanile, poi, della struttura portante delle campane stesse.
Ho avuto modo di parlare con molte persone che desidererebbero che i bronzi tornassero a suonare. Questo è possibile anche con l'ausilio dei moderni mezzi elettrici.
Occorrono soldi e buona volontà.
Se richiesto, io mi offro a far parte del comitato che dovrebbe occuparsi della questione.
Per la parte economica, propongo già da quest'anno (2007) di destinare a questo scopo i soldi eventualmente rimasti dalle feste patronali.
Così si procederà nei prossimi anni e sono sicuro che nell'arco di 3 anni avremo di nuovo le campane che squillano.
Le campane sono patrimonio di TUTTI....e sono vita. Facciamo in modo che non muoiano definitivamente.

attendo risposte ed adesioni.

_____________________________________

9 settembre 2007

Ringraziando tutti coloro che hanno contribuito alla realizzazione delle Feste Patronali e coloro che hanno partecipato alle attività promosse, il comitato 2007 augura un "in bocca al lupo" per il prossimo anno ai seguenti nuovi procuratori:

comitato feste Santa Anatolia e SS. Maria Addolorata 2008
- Debora Cialfi
- Fabrizio Ciccarelli -
- Sergio Colangeli
-Gianluca De Benedictis
- Luana De Rubeis
- Liliana Di Livio
- Luigi Leonardis (di Filiberto)
- Sandra Pietrangeli
- Marina Roviti


Chiaramente ringraziamo anche te per l'opportunità che ci hai offerto con "Memorie e Radici".

_____________________________________

24 agosto 2007
da Fabrizio Ciccarelli
un grazie sincero  a tutto il comitato feste per l'impegno profuso.

_____________________________________

feste 2007

Anche quest'anno le feste di Tussio dedicate a Santa Anatolia e SS: Maria Addolorata sono state fatte in agosto, il 18 e 19.

Sono state belle, intense, piene di iniziative ricreative e culturali. Questi ragazzi (a parte quel vecchione ma attivissimo Luca) hanno dimostrato di saperci fare. Bravi! Bravi per il lavoro svolto, bravi per le idee, bravi per l'impegno che ci hanno messo, bravi per avere avuto l'umiltà di ascoltare tutti, anche i più vecchi.

Bravi per aver tolto (speriamo per sempre) la tristezza delle serata delle orchestrine di liscio che non suonano, non piacciono, non interessano più.

Ecco i nomi del comitato feste 2007:
- Bernacchia Luca
- Cicerone Giulia
- Giorgi Alessandro
- Giordani Maria Elvira
- Lazzerini Chiara
- Petracca Emiliano
_____________________________________

LOTTERIA 2007   festa di Santa Anatolia e SS. Maria Addoloratanumeri estratti:

n° 1764
1° COMPUTER PORTATILE - (HDD 80 Gb,Ram 1 Gb, schermo 15.4" Masterizzatore DVD +/- R double Layer)

n° 1330°
2° TV COLOR LCD 26"

n° 0134
3° FOTOCAMERA DIGITALE - (7 megapixel, zoom ottico 4x, zoom digitale 4x)

n° 2068
4° MACCHINA PER IL CAFFE'  Mokona Bialetti

n° 1978
5° DUE OROLOGI UOMO/DONNA Tribe by Breil

n°1795°
6° BORSA DA DONNA Lei di Lancetti

Info: Alessandro@ tussio.eu

_____________________________________

il 10 agosto 2007
a Tussio nella sala del circolo ricreativo ex Bocciodromo si è organizzata una serata dedicata alla poetessa Vanda Santogrossi Casilio, al prof. Giovanni Leonardis e a Lino Giorgi.
la finalità dell'iniziativa, la scaletta degli argomenti, le poesie e i brani letti li troverete nella sezione "curiosità" nel paragrafo "Memoria e Radici".

_____________________________________

25 febbraio 2007
dalla famiglia Cialfi
Carissimi amici, Renzo è stato chiamato dal suo Vescovo a ricevere il lettorato e l'accolitato, domenica 25 febbraio 2007.Il Vescovo ordinerà Renzo, diacono permanente, domenica 18 novembre 2007.

_____________________________________

a cura di Toni Santogrossi

grafica e supporto tecnico: Giulia Cicerone